Cerca in archivio

Caricamento in corso...

Walker Evans, American Photographs.

Torino, sabato 6 giugno 2015.

PROGRAMMA

Ore 10:00-13:00
Proseguendo il ciclo di seminari dedicati alla fotografia americana del Novecento, è ora il turno di Walker Evans e del suo libro più influente sulle generazioni successive: American Photographs.
 

I fotografi fin qui presentati, Stephen Shore, William Eggleston e Robert Frank, hanno tutti dichiarato che quel libro avviò, o cambiò, in modo sostanziale il loro modo di pensare al fotografico.

Il seminario indagherà gli elementi più significativi della poetica di Evans, presenti in American Photographs, restituendone indicazioni utili ancora oggi a chi desideri fotografare con maggiore consapevolezza.

Ore 14:00-17:00
Camminata fotografica pomeridiana facoltativa con il docente alla ricerca delle tracce dell'approccio fotografico di Walker Evans nello spazio urbano torinese.
(consigliati: fotocamera adatta per l'uso a mano libera, abbigliamento comodo)
 

DOCENTE:
Fulvio Bortolozzo.

DOVE:
Studio Bild
Via Cesare Lombroso 20/A, Torino.
(Metro: Marconi)

QUOTA:
50 Euro.
(prenotazione obbligatoria, posti limitati)

INFO E ISCRIZIONI:
borful@gmail.com 

Ai partecipanti al seminario sarà data in omaggio una copia del Quaderno di cultura fotografica n°1 edito da Agorà Editrice e intitolato: "Gli anni Cinquanta, l'America e gli americani".


NOTIZIE UTILI 

TRENO 
Studio Bild è a 10 minuti a piedi dalla stazione ferroviaria di Porta Nuova e dalla fermata della metro Marconi. Chi dovesse arrivare da Porta Susa deve prendere la Metro in direzione Lingotto.  

PARCHEGGI 
Nei dintorni dello Studio Bild (zona San Salvario) il parcheggio è a pagamento. (1,50€ all'ora dalle 9:00 fino alle 19:00 di sera tranne i festivi)

Per chi arriva da Piacenza, Savona, Genova.
Parcheggio in via G. Bruno (davanti al PAV e all'Amiat).
Da corso Unità d'Italia si esce all'altezza delle Molinette, superata piazza Carducci e il sovrapasso di corso Bramante, appena finito quest'ultimo si gira a sinistra in via G. Bruno e si entra subito a sinistra nel parcheggio.
Il parcheggio di piazza Caio Mario è decisamente sicuro (ha telecamere e citofoni) costa 1€ al giorno ma aggiungendone 2€ il biglietto del parcheggio vale come giornaliero per una persona per tutti i mezzi pubblici della città. Dal Caio Mario Park prendere il tram 4 direzione Falchera e scendere a Porta Nuova.

Per chi arriva da Milano, Aosta.
Funziona come quello di Caio Mario 
Prendere il tram 4 direzione Drosso e scendere a Porta Nuova.

PERNOTTAMENTI  
Tomato
Via Silvio Pellico, 11. 
La Vecchia Soffitta (bed & breakfast) 
Via delle Orfane, 17.